close
AttualitàPagamenti

HEIDELPAY È IL FORNITORE DI SERVIZI DI E-PAY FULL-SERVICE DI SPORTLER

Heidelpay, prestatore di Servizi di Pagamento (PSP) leader di settore arrivato l’anno scorso in Italia grazie al digital solutions provider Intergic, continua ad ampliare il proprio raggio d’azione acquisendo nuovi clienti. Ultima da un punto di vista cronologico è l’integrazione con Sportler, azienda di commercio al dettaglio di articoli sportivi.

Il gruppo di Bolzano del settore sporting goods conta oggi circa 600 collaboratori, 22 store in Italia e Austria e un rinnovato shop online: www.sportler.com. Punta su un’alta qualità nell’offerta nei settori Outdoor Alpine, Snow, Fitness, Bike e Running.

L’integrazione con la suite di heidelpay permette a sportler.com di gestire in tranquillità e sicurezza totale il flusso completo dei pagamenti elettronici: contratti di accettazione, collecting, integrazione, elaborazione dei pagamenti, report e analisi.

Heidelpay, fondata dal ceo Mirko Hüllemann quattordici anni fa, è un fornitore di servizi di pagamento full-service – sia sul fronte collecting sia acquirer – che riveste un ruolo fondamentale nella soluzione dei problemi dei cross border payment, grazie a una piattaforma di strumenti estremamente completa, che coniuga la perfezione tedesca alla semplicità di utilizzo e alla flessibilità. Le soluzioni modulari, completamente scalabili, di heidelpay sono già utilizzate da oltre 16.000 rivenditori online e gestori di mercato a livello nazionale e internazionale. Forte dei suoi oltre 200 metodi di pagamento online nazionali e internazionali autorizzati e integrato con più di 50 piattaforme di e-commerce, senza richiedere implementazioni e installazioni onerose e complicate, il PSP amplia il proprio raggio d’azione anche in Italia.

“Il settore dei pagamenti elettronici è in forte evoluzione e siamo orgogliosi di poter proporre ai player italiani una soluzione sicura, completa e trasparente per gestire le transazioni degli oltre 18 milioni di e-shopper tricolori”, afferma Marino Casucci, fondatore & ceo di Intergic (nella foto). “L’automazione dei processi e la gestione lineare del business ci permettono di contribuire concretamente all’aumento della redditività di retailer e merchant, semplificando il loro lavoro”.

“La semplificazione dei processi legati ai pagamenti digitali è un tassello molto importante della nostra strategia di marketing”, sottolinea Tomas Oberkalmsteiner, direttore eCommerce di Sportler. “È la chiave di volta per garantire un’esperienza coinvolgente ai nostri consumatori online”.

Tags : evidenzaHidelplayIntergicpagamenti onlineretailersportSportler