close
AttualitàPagamenti

PAYPAL E CARREFOUR ITALIA, ACCORDO PER I PAGAMENTI ONLINE

FedericoZambelliHosmer_Alta

PayPal e Carrefour Italia rivoluzionano il mondo del grocery. A partire da oggi, infatti, tutti i consumatori italiani che non vorranno più fare lunghe code alla cassa o cercare la collocazione esatta del loro prodotto preferito all’interno del negozio, potranno semplicemente visitare il sito di Carrefour.it, selezionare i prodotti preferiti, scegliere se riceverli a casa o ritirarli di persona e pagare utilizzando il proprio conto PayPal. Tutto questo a seguito di un accordo tra l’azienda leader a livello globale in servizi e soluzioni per i pagamenti digitali, e l’insegna della grande distribuzione: una partnership strategica che per la prima volta in Italia vede un big della GDO affidarsi a PayPal per sostenere i propri progetti online.

“In un momento in cui i più grandi player nazionali e internazionali stanno guardando con grande attenzione al trend in crescita dell’acquisto di alimenti freschi tramite e-commerce, la pertnership che stiamo annunciando è un ulteriore segnale dell’impegno di PayPal nel rispondere alle esigenze degli utenti”, ha commentato Federico Zambelli Hosmer (nella foto), general manager per l’Italia di PayPal. “Uno dei nostri principali obiettivi consiste nel permettere a clienti e partner di ridurre la distanza tra l’utente e il servizio di cui ha bisogno. In quest’ottica, l’ambiente del grocery rappresenta la nuova frontiera di un universo nel quale i pagamenti digitali e le soluzioni proposte da PayPal possano contribuire in maniera significativa a semplificare il quotidiano di ognuno di noi”.

L’accordo, che per la prima volta consente agli utenti PayPal italiani di effettuare la spesa quotidiana online, permetterà così a chiunque di connettersi al sito italiano del gruppo francese e, dopo aver creato il proprio profilo all’interno del portale, la persona sarà libera di scegliere i propri prodotti preferiti, avendo a disposizione anche numerose offerte di acquisto sulle merci elencate.

Una volta riempito il carrello virtuale, l’utente, che a questo punto avrà già scelto collocazione geografica e servizio di consegna o di ritiro, potrà pagare, semplicemente e con meno stress, utilizzando il proprio conto PayPal in maniera sicura e veloce, accedendo con la propria username e password.

Una semplificazione digitale, questa, che permetterà a tutti i residenti nelle 18 regioni italiane, dove sono presenti i 1.071 punti vendita Carrefour, di ottimizzare tempi e spostamenti riducendo in maniera sensibile lo stress causato dal fare la spesa quotidiana e, allo stesso tempo, rifornendo la propria cucina, e non solo, delle migliori categorie merceologiche presenti sul mercato senza mai muoversi da casa.

“Siamo lieti di inserire PayPal tra le modalità di pagamento della spesa online di Carrefour Italia”, ha dichiarato Julian Saez, direttore Amministrazione, Finanza e Controllo di Carrefour Italia. “Questa partnership faciliterà i nostri clienti e rappresenta un vero passo avanti verso una modalità di spesa più digitale, smart e rapida, in linea con le nostre priorità strategiche”.

Nata con l’obiettivo di proteggere e offrire il miglior servizio possibile agli utenti finali questa partnership rafforza la presenza di PayPal nel mondo del grocery italiano, aiutando ad aumentare le opportunità di acquisto dei consumatori digitali del nostro Paese  e consentendo agli 6 milioni di utenti PayPal attivi in Italia di spaziare dal fashion al travel, dagli accessori al food, fino all’acquisto di alimenti freschi di prima qualità.

 

Tags : carrefourgrande distribuzionepagamenti onlinepaypal