close
FocusPagamenti

L’eCOMMERCE IN ITALIA CRESCE E CRESCONO ANCHE LE FRODI ONLINE: COME PROTEGGERSI AL MEGLIO?

Alla fine del 2017 l’eCommerce in Europa valeva 602 miliardi di Euro con un aumento pari al 14% rispetto al 2016, come da rapporto divulgato da eCommerce Foundation. Da grandi risultati derivano grandi responsabilità: l’incremento di transazioni online che si è verificato e che continua a verificarsi, era ed è infatti accompagnato da un crescente rischio frodi che i retailer dovranno fronteggiare con sempre maggiore abilità. Nel 2017 infatti le attività fraudolente online hanno causato ai merchant europei una perdita compresa tra lo 0.3% e il 3% del totale ricavi per un valore complessivo di 15.3 miliardi di Euro. La strategia e gli strumenti messi in piedi a protezione da attività di tale natura diventano dunque sempre più cruciali per le aziende.

HiPay Sentinel
A partire dal 2014 HiPay supporta i merchant nella lotta alle frodi con una tecnologia pensata ad hoc. Proprio in quell’anno viene infatti introdotto sul mercato il Fraud Protection Service, primo modulo della piattaforma HiPay interamente dedicato alla gestione delle frodi online. Punto di partenza nello sviluppo di tale sistema è la considerazione che ogni business ha caratteristiche ed esigenze specifiche anche per quanto attiene la lotta contro le frodi. Il sistema analizza 80 diverse tipologie di parametri delle transazioni, oltre a quelli relativi a ciascun merchant. A inizio del 2018 viene presentato HiPay Sentinel, una soluzione sempre più completa grazie all’introduzione di nuove features che consentono ai merchant di meglio ottimizzare la user experience dei loro clienti. Oltre alle funzioni già esistenti del Fraud Protection Service, si sono aggiunte due principali innovazioni.

La possibilità di combinare più parametri in un unico filtro grazie al quale i merchant sono in grado di creare regole che combinano fino a quattro criteri differenti. Questa nuova funzione permette di perfezionare l’analisi del rischio delle transazioni.

Un sistema di Intelligenza Artificiale per la valutazione più efficace delle transazioni “pendenti”, transazioni che altrimenti dovrebbero essere esaminate manualmente dai merchant.

Smart Decision : utilizzare l’Intelligenza Artificiale per combattere le frodi
Il modulo di punteggio rappresenta un filtro di primo livello, ma alcune transazioni necessitano di un’analisi più approfondita. Ciò significa eseguire revisioni manuali che richiedono sia competenze sia risorse che i merchant non necessariamente hanno a disposizione. Si tratta di un processo a volte lungo, che potrebbe intaccare la user experience e mettere in attesa i pagamenti, fino a 17 ore. Parte di HiPay Sentinel, Smart Decision, strumento di analisi automatico e autodidatta, riduce il tempo da dedicare alla revisione e consente ai retailer di essere più reattivi nella gestione delle transazioni ad alto rischio.

Tags : hiPaysentinelsmart decision