close
Dal MondoLogistica

DELIEVEROO SI ESPANDE IN ASIA PACIFICO. PREVISTO LO SBARCO A TAIPEI ENTRO QUEST’ANNO

Deliveroo ha annunciato oggi che lancerà il servizio a Taipei nei prossimi mesi segnando un’altra tappa nel processo di
rapida espansione globale. Deliveroo opererà così in 13 mercati e oltre 500 città in tutto il mondo.

Deliveroo è stata fondata sulla passione per il cibo, e lavora con i migliori ristoranti e le più amate catene globali, come KFC, Chipotle e McDonald’s. Dà ai ristoranti la possibilità di aumentare il loro business grazie a un servizio end-to-end che include una flotta di rider per le consegne, aiutandoli in questo modo a raggiungere nuovi clienti.

La rapida espansione segue l’ultimo round di finanziamento del 2017, con il quale Deliveroo ha raccolto quasi 500 milioni di dollari, e ottenuto una valutazione complessiva di oltre 2 miliardi di dollari USA.

Deliveroo porterà il suo servizio a Taiwan nel corso di quest’anno, offrendo ottimo cibo a casa o in ufficio. Al lancio Deliveroo opererà a Taipei, con piani di ulteriore espansione nel mercato. I piatti locali preferiti tra cui la zuppa di noodle e manzo, il pollo fritto alla taiwanese e i GuaBao saranno disponibili nel momento del lancio.

Deliveroo creerà lavoro per centinaia di persone locali, sia nei ristoranti sia per coloro che vorranno collaborare con Deliveroo come rider. Collaborare con Deliveroo dà alle persone la libertà di scegliere quando e dove lavorare. Deliveroo è stata la prima piattaforma a offrire a tutti i rider l’assicurazione gratuita per gli infortuni. E l’azienda conta di fare lo stesso anche a Taiwan.

“Deliveroo punta a portare alle persone ottimo cibo dovunque e in ogni momento lo desiderino ed è incredibile che siamo in grado di farlo anche a Taiwan”, commenta Will Shu, fondatore e CEO di Deliveroo. “Puntiamo a lavorare con i ristoranti partner a Taiwan aiutandoli a raggiungere nuovi clienti e ad espandere il loro business. Personalmente il lancio a Taiwan è anche un traguardo personale per me: i miei genitori sono nati a Taiwan e buona parte della mia famiglia vive ancora a Taipei”.

Tags : daliverooevidenzataipeitaiwanwill shu