close
AttualitàLogistica

QAPLA’ E HOMEMANIA INSIEME PER UN MERCATO DA 1,3 MILIARDI, CON UN INCREMENTO DEL 53%

È il settore che cresce di più nel panorama dell’eCommerce italiano, anche se fino a poco tempo fa rappresentava una quota trascurabile del mercato: stiamo parlando dell’Arredamento Home & Living, che – secondo i dati rilasciati dall’Osservatorio eCommerce B2c promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano e Consorzio Netcomm – ha fatto registrare un incremento del 53% rispetto all’anno precedente.

Il fatturato è infatti passato da 885 milioni di euro a 1,358 miliardi, mentre la penetrazione nel mercato è cresciuta dall’1,5% al 6,5% in 4 anni. Segno di un trend in costante crescita.

Si tratta di un mercato dove hanno fatto la loro comparsa player tradizionali e dove operano aziende pure digital: anche in questo ambito tutto è indirizzato verso un’esperienza omni-canale, con uno scontrino medio di 180 euro nel 2018 e una predilezione dei consumatori per oggettistica di design, complementi d’arredo e piccoli mobili.

In questo scenario si colloca la nuova partnership tra Qapla’, sistema integrato che permette di gestire le spedizioni dalla stampa dell’etichetta fino alla notifica di consegna, e Homemania, distributore online di prodotti per l’arredamento home & living con più di 26.000 referenze a catalogo.

Il vantaggio di comprare online anche prodotti di un certo ingombro risiede nel risparmio di tempo, nella possibilità di scegliere tra moltissime varianti e nel prezzo migliore. A cui si aggiunge sempre maggiore perizia e cura dei corrieri che gestiscono spedizioni di questo genere.

“Qapla’ è stata assolutamente una sorpresa positiva”, spiega Paola Epiro, CEO di Homemania. “Abbiamo sincronizzato il sistema di Qapla’ con il nostro così da ricevere in maniera automatica tutti gli aggiornamenti. Prima avevamo grosse difficoltà a capire dov’erano le nostre spedizioni e dare quindi informazioni aggiornate ai nostri clienti. Con Qapla’ non solo questo è possibile ma è anche semplicissimo. Questo ha ridotto le comunicazioni con i corrieri, passaggi interni tra i vari dipartimenti e aumentato sicuramente la soddisfazione dei nostri clienti, oltre alla nostra”.

“L’acquirente medio nel settore home living si aspetta di esser seguito in tutti i passi, dall’ordine alla consegna dei prodotti acquistati. Considerando il tipo di articolo acquistato, con uno scontrino medio di 180 €, i clienti si aspettano anche un livello di servizio notevole. Con Qapla’, Homemania è riuscita ad integrare in tempi veloci e con efficacia tutte le informazioni relative alla consegna, che permetteranno anche gli aggiornamenti in tempo reale direttamente via mail ed SMS con il brand dell’eCommerce”, dichiara il CEO e Founder di Qapla’, Roberto Fumarola. “Questo permette di avere un controllo totale sulle comunicazioni agli utenti finali e, avendo la situazione sotto controllo, il customer service può intervenire tempestivamente per risolvere eventuali problematiche sulla consegna”.

Tags : homemaniamilanopolitecnicoqaplà