close
FocusPagamenti

DA PAYPAL ARRIVA ANCHE IN EUROPA CHECKOUT WITH SMART PAYMENT BUTTONS E MARKETING SOLUTIONS

PayPal annuncia l’arrivo anche in Italia delle sue soluzioni PayPal Checkout with Smart Payment Buttons e PayPal Marketing Solutions. Due nuovi strumenti pensati per offrire nuove opportunità di business al commercio globale online con l’obiettivo di aiutare i milioni di consumatori e aziende, che usano in tutto il mondo la piattaforma di digital payments, a connettersi senza soluzione di continuità in tutti i contesti.

“Aiutare le aziende italiane a trovare nuovi modi per migliorare le proprie prestazioni di business è una priorità del nostro lavoro quotidiano in PayPal”, ha commentato Federico Zambelli Hosmer, Country Manager per l’Italia di PayPal. “Con questi due nuovi strumenti siamo convinti di poter dare ai consumatori più scelta per pagare i propri prodotti e servizi, aiutando allo stesso tempo le aziende a guidare in maniera sempre più efficace quelle conversioni fondamentali per la crescita di un’attività commerciale”.

Come parte della missione di PayPal nel democratizzare i servizi finanziari a livello globale, l’azienda, infatti, aveva annunciato recentemente il rilascio dello strumento PayPal Checkout with Smart Payment buttons negli Stati Uniti. Un’iniziativa, volta a migliorare il servizio offerto dai portali di eCommerce ai propri utenti nel momento in cui si apprestano a pagare. Oggi, dopo un’iniziale fase di test, questo innovativo strumento approda anche su altri mercati, come quello italiano, insieme alle PayPal Marketing Solutions, anch’esse lanciate inizialmente sul suolo statunitense, alla fine dell’anno scorso, e attualmente in arrivo anche in altri mercati a livello globale per aiutare le aziende a capire meglio i propri clienti e guidare le proprie vendite nella direzione giusta.

PayPal Checkout with Smart Payment Buttons riduce il numero di click o tap nell’esperienza di acquisto dell’utente ed è stato dimostrato anche che guida il più alto tasso di conversioni possibile in tutti i settori. Un recente studio comScore, infatti, ha rilevato che PayPal Checkout è in grado di raggiungere un tasso di conversione pari al 88,7% del totale durante la scelta di acquisto di prodotti online. Un dato che corrisponde a circa l’82% in più rispetto al numero di acquisti realizzati senza il supporto di questo tool.

Con una semplice integrazione, infatti, PayPal Checkout with Smart Payment Buttons permette un’esperienza di acquisto personalizzata, presentando dinamicamente i metodi di pagamento più rilevanti per l’acquisto, compreso PayPal, Venmo, PayPal Credit e anche altri metodi di pagamento alternativi e dedicati in maniera particolare ai singoli mercati, come iDEAL per i clienti in Olanda, Bancontact in Belgio, MyBank in Italia, Giropay e SEPA Direct Debit in Germania ed EPS in Austria. Le aziende che vendono nei mercati appena citati saranno in grado quindi di presentare dinamicamente i più rilevanti portafogli locali basati sulla geolocalizzazione dei clienti stessi. Oltre a questo, poi, PayPal Checkout include anche potenti fattori di conversione come One Touch, che permette ai consumatori di acquistare in milioni di aziende senza dover inserire a ogni accesso username e password, o informazioni bancarie, ma richiedendo questi dettagli solo la prima volta che si è effettuata l’operazione. Attraverso One Touch Acquisition, un’altra feature di PayPal Checkout, gli eShopper potranno creare il loro account e impostare i pagamenti con un’azienda senza dover inserire ogni volta tutte le proprie informazioni, cosa che aiuta l’aumento delle registrazioni, della conversione e della fidelizzazione dei consumatori negli acquisti. Le aziende che hanno integrato PayPal Checkout, inoltre, possono anche attivare le PayPal Marketing Solutions, per capire meglio i propri clienti e farsi aiutare nel guidare le vendite. Tra gli strumenti presenti in questa suite di tool per le imprese, Smart Incentives, per esempio, è la feature che abilita le aziende a interagire con i 254 milioni di utenti attivi su PayPal a livello globale all’inizio del loro percorso di acquisto. Con questo strumento, infatti, le aziende possono far conoscere ai clienti un sito di accesso dove possono saltare il login se hanno attivato One Touch, ottenendo il servizio di reso gratuito e la protezione d’acquisto attraverso. Shopper Insights, un’altra feature di PayPal Marketing Solutions, invece, fornisce alle aziende dati aggregati e anonimi sulle visite degli utenti PayPal sul loro sito in modo da poter vedere dove sono le migliori opportunità di business da sfruttare.

“Fino a questo momento, solo le più grandi aziende eCommerce avevano avuto accesso a strumenti come questo e per farlo avevano investito molto sia in termini di risorse economiche, sia di ore di lavoro”, ha aggiunto Zambelli Hosmer. “Come parte della nostra missione per democratizzare l’accesso a potenti strumenti di vendita a livello globale, stiamo abilitando ora queste feature per le aziende di tutte le dimensioni in tutto il mondo”.

Tags : marketingpaymentpaypalpaypal. smart. buttonssolutions