close
AttualitàPiattaforme

INTERGIC APRE ANCHE A NIZZA AVVICINANDO L’ECOMMERCE ITALIANO E FRANCESE

Intergic, nata a Merano nel 2009, e con una business unit anche a Milano presso il Talent Garden, annuncia il proprio ingresso nel territorio francese, con l’apertura degli uffici a Nizza. La digital transformation è al centro degli obiettivi dell’azienda: Intergic è attiva nella ricerca di soluzioni innovative capaci di ottimizzare e semplificare il business, adattandole alle necessità e alle dinamiche del mercato di riferimento. Le aziende presenti nel portfolio di Intergic propongono soluzioni in grado di ottenere risultati misurabili, ottimizzazione delle performance e massimizzazione del ROI, avvicinando l’e-commerce italiano e francese agli standard europei di tecnologia e servizio. A guidare la struttura, in qualità di Country Manager, sarà Christophe Favresse (nella foto), che ha maturato una profonda esperienza nella vendita di tecnologie SaaS dedicate al mondo e-commerce, ricoprendo i ruoli di Commercial & Partnership Director e Commercial Director per la Francia, e i paesi di lingua francese, di FACT-Finder e altri vendor di tecnologia digitale europei. Grazie a Intergic entrano nel mercato francese due aziende innovative nate in Italia, Competitoor e Qapla’, che attraverso il digital solution provider potranno espandere il proprio business Oltralpe.

Commenta Favresse: “Sono orgoglioso di entrare a far parte del team di Intergic, certo di aiutare la società a replicare in Francia il successo ottenuto in Italia. Grazie all’ingresso di Intergic nel mercato francese, i merchant avranno a disposizione i migliori tool per implementare il proprio business, mentre le aziende interessate a commercializzare oltralpe troveranno un partner capace di favorirne l’ingresso strategico. Inauguriamo la nostra filiale presentando sul mercato due promettenti realtà italiane come Competitoor e Qapla’, che andranno così a sviluppare la propria presenza in Europa”.

Tags : ecommerceFranciaIntergic