close
Dal MondoFocus

L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE AL CENTRO DELLE STRATEGIE DI MARKETING PER AUMENTARE LA PERSONALIZZAZIONE

Flat design vector illustration. E-commerce, shopping & delivery

L’Intelligenza Artificiale è sempre più al centro delle strategie di Marketing delle aziende con l’obiettivo di aumentare la personalizzazione delle campagne e di far crescere la fiducia e l’engagement dei consumatori.È quanto emerge dalla quinta edizione dello State of Marketing Report, uno studio realizzato da Salesforce attraverso una ricerca condotta a livello globale su più di 4.100 leader del mondo del marketing.

L’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale da parte dei dipartimenti marketing ha raggiunto un tasso di crescita del 44% dal 2017; tuttavia con il miglioramento delle modalità di personalizzazione, solo il 30% si dichiara completamente soddisfatto della propria capacità di bilanciare quest’ultimo aspetto con la privacy. Tre i trend emergenti su si articola il lavoro di Salesforce.

1. Il Marketing è al centro della customer experience connessa
Le aspettative dei clienti hanno ormai raggiunto picchi storici, di conseguenza la missione degli esperti di marketing è sempre più quella di dover soddisfare le richieste dei consumatori. Pertanto, non c’è da stupirsi se più della metà (54%) degli high-performing marketer (coloro che si dichiarano del tutto soddisfatti delle proprie performance di marketing e dei risultati degli investimenti) afferma che la propria azienda sta portando avanti progetti di business legati alla customer experience.

2. Più sono le fonti da cui provengono i dati dei clienti, maggiori sono i rischi connessi
all’identità
I marketer si affidano all’abbondanza di fonti di dati per capire meglio le preferenze dei consumatori. Tutte le informazioni, dalla percentuale di apertura delle email alle attività sul web, fino ad arrivare alla demografia, aiutano i team del marketing a delineare profili precisi dei propri consumatori. Tuttavia gran parte di questi dati vengono immagazzinati in tecnologie inaccessibili e spesso difficili da unificare.

3. L’AI migliora il marketing personalizzato e alimenta la fiducia
La personalizzazione è la chiave per raggiungere tutti gli obiettivi di marketing, incluse le attività di brand building, lead generation e acquisizione di nuovi clienti. L’Intelligenza Artificiale permette ai marketer di identificare meglio i clienti e coinvolgerli con le giuste informazioni attraverso tutti i canali, ciò significa che è alla base di una buona strategia di marketing. Allo stesso tempo, chi opera nel marketing sta tenendo sempre più in considerazione la fiducia e la privacy dei consumatori poiché c’è sempre più la consapevolezza che da queste dipende il successo delle strategie messe in atto.

4. Le nuove strategie di marketing puntano al customer engagement in tempo reale
Il customer engagement in tempo reale rappresenta una priorità nel mondo del marketing, nonché la sfida più ambiziosa. I marketer sanno che qualsiasi comunicazione di marketing dovrà essere costruita sulla base dell’ultima interazione con il cliente, il che significa che le campagne utilizzate dovranno essere dinamiche. Tuttavia, far emergere il next-best marketing message più efficace a prescindere dal canale che si utilizza è più facile a dirsi che a farsi.

“Stiamo vivendo una fase in cui le aspettative dei clienti stanno raggiungendo vette sempre più
elevate, di conseguenza la missione degli esperti di marketing diventa più impegnativa e
soprattutto strategica per il business delle aziende”, commenta Andrea Buffoni, Regional
Sales Director di Salesforce Marketing Cloud. “In Salesforce crediamo che la
personalizzazione e l’uso mirato dell’Intelligenza Artificiale possano guidare i marketer a
identificare meglio i clienti coinvolgendoli con le giuste informazioni attraverso tutti i canali,
sempre nel pieno rispetto della loro privacy”.

Tags : cloudevidenzamarketingsalesforce